Pattern Morning Star: strategia avanzata

Tra i numerosi patterns candlestick che indicano un’inversione, il Morning Star viene considerato uno tra i più efficaci. Lo schema comprende tre candele e appare sul grafico come nell’immagine seguente:

Pattern Morning Star strategia avanzata

La prima candela ha il body molto lungo di colore nero, ed è quindi una candela ribassista. La seconda ha un corpo molto piccolo e dovrai riscontrare la sua formazione al di sotto del range di prezzi della prima candela. La terza è una candela rialzista, quindi bianca, e la chiusura dovrà attestarsi all’incirca a metà della prima candela. In sostanza, tra la prima e la seconda candela, e tra la seconda e la terza, si registrano dei gap significativi che possono indurti a pensare ad un’imminente inversione.

RICEVI SUBITO L’ACCESSO 

EBOOK GRATUITO 

CORSI DI TRADING

SEGNALI DI TRADING GRATUITI 

TRADING CENTER

 

Pattern Morning Star: applicazione

A livello generale, l’efficacia di questo pattern non supera il 50% delle possibilità. Tuttavia, moltissimi investitori ne fanno uso in associazione con altri strumenti di trading, ottenendo spesso ottimi risultati. Ci sono poi tutta una serie di accorgimenti applicabili all’analisi dello schema che possono aiutarti ad evitare di seguire falsi segnali.

Prima di procedere, voglio spiegarti un concetto importante, ovvero la differenza tra gap e lap. In ambito finanziario, si ha un gap quando l’apertura di una seduta di mercato fa registrare un livello sopra il massimo o sotto il minimo della seduta precedente. Il lap invece non tiene conto dei massimi o dei minimi, e non è altro che la differenza tra il prezzo di apertura della nuova seduta di mercato e quello di chiusura della seduta precedente.

Nel caso del Morning Star, non ha importanza rilevare un gap o un lap, la figura è tendenzialmente sfruttabile in tutti e due i casi.

Per spiegarti gli accorgimenti di cui ti accennavo, ti faccio osservare un grafico:

Pattern Morning Star applicazione

Innanzitutto, su grafici settimanali o mensili il pattern ha maggiore efficacia. Come vedi nella figura soprastante, non appena il trend ha toccato il suo minimo, si è formata una candela con un corpo molto ampio, seguita da un’altra candela ad un livello inferiore e a corpo ristretto come apertura della seduta successiva. La terza candela indica che l’inversione al rialzo è iniziata ed è un buon segnale di entrata sul mercato. E’ consigliabile applicare anche uno stop loss, come vedi sotto il minimo toccato dal pattern.

Molti traders hanno testato l’efficacia del Morning Star soprattutto in associazione con il MACD o l’indice di forza relativa RSI, con l’obiettivo di confermare il segnale con più certezza.