Home » Strategie forex vincenti » Strategia forex Fibonacci

Strategia forex Fibonacci

Uno dei più importanti strumenti di trading ha origini italiane! Fibonacci fu un grandissimo matematico che tra il primo e il secondo secolo dell’anno mille scoprì una relazione molto particolare tra una serie di numeri ed elaborò una teoria che è arrivata fino ai nostri giorni. Si tratta proprio di ciò che andrò a spiegarti in questa guida, e più precisamente ti parlerò di come applicare la strategia Fibonacci nel Forex. Questa tecnica è molto apprezzata dagli investitori in quanto contiene in sé diversi elementi per poter studiare in modo produttivo la linea di un trend e prevedere gli sviluppi futuri della stessa.

Strategie Forex: Clicca QUI e Torna all’Indice

Come applicare la strategia Fibonacci nel Forex: teoria e pratica

Come ti ho raccontato poco fa, gli sforzi di Fibonacci si sono concentrati su una serie di numeri molto particolare. La serie Fibonacci è una sequenza di valori nella quale ogni termine rappresenta la somma dei due precedenti. In questa stessa serie, ogni numero, diviso per il precedente, si avvicina al numero aureo rappresentato dalla cifra 1,618. L’esempio pratico di questa serie di numeri è: 1, 2, 3, 5, 8, 13, 21, 34, 55, 89, 144 e a seguire.

Il grande matematico fece la sua scoperta in modo del tutto particolare. Il suo obiettivo era quello di risolvere un problema: quante coppie di conigli si ottengono in un anno da una sola coppia, se si considera che ogni coppia di conigli produrrà un’altra coppia ogni mese (escluso il primo) e che ogni coppia di conigli diventa fertile dal secondo mese? Nel cercare di dare una risposta a questo quesito, Fibonacci si imbatté nella sua famosa serie, ma prima che essa venne applicata ad altri settori, passò moltissimo tempo. Per fortuna dei trader, la sua scoperta venne ripresa anche dal mondo della finanza e ne nacque la strategia di cui stiamo parlando oggi.

Per spiegarti come applicare la strategia Fibonacci nel Forex voglio partire da alcune caratteristiche del mercato valutario. Nel forex, un prezzo non segue mai un percorso lineare, ma è soggetto a continue oscillazioni. Persino all’interno di uno stesso trend è possibile individuare diverse fasi di alti e bassi. La funzione della serie di Fibonacci è proprio quella di aiutare l’investitore nel carpire correttamente le informazioni che indicano un’inversione e poi la ripresa del trend.

Si tratta di una strategia innanzitutto flessibile, efficace per operazioni sia brevi che a lungo termine. Devi però tenere presente che, per il mercato valutario, questa tecnica viene applicata solo con un trend in atto.

Scendendo nel dettaglio della strategia, devo aprire una parentesi “glossario”, poiché alla serie Fibonacci e al trend sono legati alcuni termini importanti:

  • Swing: con questo termine si intende il trend quando segue una direzione.
  • Ritracciamento: è un livello di inversione dello Swing a partire dal quale il trend riprende la sua direzione.

In base a questa terminologia e tenendo presente quanto detto fino ad ora, operando con la serie di Fibonacci si osserverà che il prezzo, inizialmente, segue una determinata direzione (swing); ad un certo punto inverte fino al ritracciamento per poi tornare a riprendere la sua precedente direzione, fino ad un punto massimo chiamato Extension (estensione).

Applicare la strategia Fibonacci significa in realtà operare con diversi strumenti di trading, creati appositamente sulla serie e applicabili sui grafici di analisi tecnica in modo separato. Il primo di questi strumenti è rappresentato dai ritracciamenti. Abbiamo già visto il significato del termine e qui aggiungo che si tratta di punti che possono indicare anche i livelli di supporto e resistenza del prezzo di un asset finanziario.

strategia fibonacci

Nel grafico che ti ho appena mostrato sono stati identificati diversi ritracciamenti, calcolati individuando un trend e poi i suoi minimi e massimi. Come vedi nell’immagine, essi sono rappresentati da linee orizzontali in corrispondenza di determinati livelli, ed è come se fossero dei supporti e delle resistenze in più. Del loro calcolo non ti dovrai preoccupare perché tutte le più affidabili piattaforme di trading presenti sul web generano un grafico di questo tipo in modo automatico. Il tuo compito sarà solo quello di selezionare il trend di riferimento.

In tutto sono 5 linee orizzontali che corrispondono a 5 aree nelle quali i prezzi, potenzialmente, possono tornare. Lì dove i ritracciamenti corrispondono ai reali supporti e resistenze, oppure a delle linee di tendenza che riflettono i trend attuali, i segnali saranno ancora più forti e potrai operare con una maggiore sicurezza.

Archi, Fan Line e Time Extension di Fibonacci

Se i ritracciamenti sono gli strumenti derivanti dalla serie Fibonacci più utilizzati nel mercato valutario, allo stesso tempo non sono comunque gli unici. Per completare la spiegazione su come applicare la strategia Fibonacci nel Forex, te ne voglio illustrare altri tre:

  • Archi: lavorano in modo simile ai ritracciamenti e hanno la funzione di individuare delle aree che possono rappresentare punti di supporto o resistenza. Graficamente, si tratta appunto di archi, distanziati tra loro in base a specifiche proporzioni e generati sul grafico in modo automatico dalla piattaforma di trading, dopo che il trader avrà selezionato il prezzo minimo o il prezzo massimo in base alla direzione del trend. Di seguito, ti mostro come appare un grafico di questo tipo:

archi

  • Fan Line: si tratta di linee blu che partono dal prezzo minimo che andrai a selezionare sul grafico e che sono distanziate tra loro proporzionalmente, seguendo una direzione in diagonale. Funzionano come supporti e resistenze e hanno il compito di segnalare una possibile inversione. In gergo finanziario, sono conosciute anche con la definizione italiana “linee a ventaglio”. Di seguito un’immagine di esempio.

fan line

  • Time Extension: questo strumento serve principalmente per individuare determinati punti in cui il trend può invertire la sua direzione. Per tracciare le Time Extension su un grafico di analisi tecnica, dovrai selezionare un valore minimo e un valore massimo rilevanti, dopodiché la piattaforma di trading genererà il grafico automaticamente. Quando l’andamento dei prezzi incrocia le Time Extension (rappresentate da linee colorate), i punti di incrocio sono i punti nei quali si può verificare l’inversione. Di seguito un’immagine di esempio.

time extension

Concludendo, posso dirti che questa strategia, per la sua completezza, risulta molto efficace ma non semplicissima. Un solo errore di interpretazione e potresti subire perdite anche importanti. Pertanto, ti consiglio di non utilizzare mai gli strumenti della serie Fibonacci da soli, ma di unire questa strategia anche ad altri indicatori di trading, al fine di aumentare le tue possibilità di guadagno.

Strategie Forex: Clicca QUI e Torna all’Indice