Home » Strategie forex vincenti » Strategia Parabolic Sar e le Medie Mobili

Strategia Parabolic Sar e le Medie Mobili

Lo studio dell’analisi tecnica, ovvero di quella disciplina che studia l’andamento dei mercati finanziari attraverso i grafici, si compone di diversi step, partendo dalle basi per arrivare alle nozioni di trading avanzato. L’idea dell’avanzamento, tuttavia, è da legare più alla “bravura” del trader che alla difficoltà di applicazioni di determinati strumenti.

Infatti, le migliori strategie forex risultano essere quelle basate su più componenti di analisi tecnica e sta proprio alla bravura dell’investitore il saper combinare in modo efficace più elementi. Oggi voglio parlarti di come applicare il Parabolic Sar e le Medie Mobili ad un grafico di analisi tecnica, con l’obiettivo di trarre un maggiore guadagno dalla speculazione sulle valute. Ti spiegherò in questa guida le funzioni dei suddetti strumenti e come utilizzarli poi contemporaneamente per aumentare le tue possibilità di successo nel trading forex.

Strategie Forex: Clicca QUI e Torna all’Indice

Applicare il Parabolic Sar e le Medie Mobili: come diventare trader esperti

Ti dico subito che la strategia che andrò ad illustrarti prevede l’utilizzo di quello che probabilmente è il più famoso strumento di analisi tecnica, ovvero la media mobile, e di un altro strumento, che è il Parabolic Sar, meno conosciuto, ma altrettanto efficace per prevedere l’andamento di un prezzo.

La media mobile, come forse già saprai, non è altro che uno strumento di analisi tecnica utilizzato dai trader per analizzare i prezzi di chiusura o di apertura di un determinato periodo. La sua costruzione si basa sulla stessa regola che vale per la classica media aritmetica, ovvero: se si vuole fare una media dei prezzi di chiusura di venti sessioni di mercato, si andranno a sommare i venti prezzi di chiusura per poi dividere il risultato per il numero stesso dei valori, quindi sempre venti. Questa che ti ho appena descritto, a livello generale, è una media mobile semplice detta anche SMA.

Le medie mobili possono però essere suddivise anche in altre categorie: una è la media mobile ponderata (WMA), l’altra è la media mobile esponenziale (EMA). Attraverso alcuni calcoli più complessi, queste due tipologie di medie vanno a colmare alcuni “vuoti” lasciati dalla media mobile semplice. Ti spiego subito cosa significa: una SMA attribuisce lo stesso valore a tutti i prezzi presi in considerazione, mentre la WMA e la EMA danno maggiore importanza ai valori più recenti. Tutto ciò, che può sembrarti un dettaglio, in realtà è molto importante per il trading forex, in quanto i prezzi più recenti sono molto più indicativi per l’investimento che andrai a compiere.

Di seguito ti propongo un’immagine nella quale potrai vedere come si presenta una media mobile all’interno di un grafico di analisi tecnica:

media mobile

La funzione delle medie mobili è principalmente quella di identificare la direzione di un trend: otterrai segnali di trading in base a come l’andamento dei prezzi incrocia la linea della media.

Per applicare il Parabolic Sar e le Medie Mobili ad una strategia di trading forex devi conoscere anche il significato dell’indicatore in oggetto, introdotto nel settore degli investimenti da un famoso analista, creatore anche dell’indice di forza relativa (RSI). L’indicatore Parabolic Sar viene utilizzato dagli investitori per identificare più trend legati ad un prezzo. Nonostante sia meno famoso delle medie mobili, questo strumento risulta davvero molto utile, ma soprattutto di facile interpretazione.

Ti mostro subito un’immagine di come appare questo indicatore su un grafico di analisi tecnica:

Parabolic Sar

I “puntini” neri che vedi rappresentano il Parabolic Sar. Essi verranno a crearsi al di sotto della linea dei prezzi in caso di trend ribassista, oppure al di sopra in una condizione di trend rialzista.

Strategie forex: combinazione tra SAR e media mobile esponenziale

Ora, siamo pronti per vedere insieme come applicare il Parabolic Sar e le Medie Mobili in una strategia forex particolarmente efficace. Come ho ribadito più volte in numerose altre guide, per avere successo negli investimenti è sempre meglio avvalersi di più strumenti combinati tra loro, al fine di ottenere segnali più forti e operare sui mercati con una maggiore sicurezza.

parabolic sar e media mobile

Nell’immagine, nel grafico principale, puoi vedere un esempio di applicazione del SAR con una media mobile a 50 periodi. Voglio ora darti alcuni suggerimenti che dovrai tenere a mente quando utilizzerai questa strategia.

Un segnale di entrata sul mercato, applicando questa strategia forex, ti verrà dato quando l’indicatore taglierà la linea dei prezzi al rialzo, quindi dal basso verso l’alto e contemporaneamente il prezzo dell’asset viene scambiato ad un valore inferiore rispetto al risultato della media mobile esponenziale lunga. Quando un prezzo rimane ad un livello inferiore rispetto ad una EMA lunga, significa che la recente inversione al rialzo potrebbe trasformarsi a breve in un nuovo trend al ribasso.

Questa strategia può essere arricchita anche dalla combinazione di un terzo strumento, come ad esempio l’oscillatore stocastico. Facendo riferimento sempre alla precedente immagine, potrai notare come tutti e tre gli strumenti di analisi tecnica collaborino tra loro generando segnali coerenti grazie ai quali sarai in grado di prevedere la direzione di un trend ed investire con successo.

L’utilizzo combinato tra Parabolic SAR e EMA risulta maggiormente efficace nei casi in cui un prezzo stia entrando in un trend, mentre potrebbero verificarsi dei falsi segnali in una condizione di consolidamento. Devi quindi porre molta attenzione alla situazione sul mercato, per capire come interpretare i diversi segnali.

A tal proposito voglio consigliarti di dedicare ampio spazio, durante il tuo studio del trading online, alla sezione che riguarda la gestione del rischio. Nel settore degli investimenti, infatti, non è possibile attuare nessuna strategia efficace se prima non avrai valutato attentamente il tuo approccio al rischio. Qualsiasi tipo di operazione sui mercati finanziari comporta un rischio di perdita, anche se minimo. Ciò che ti suggerisco è di imparare ad utilizzare lo stop loss, uno strumento con il quale ti sarà consentito di limitare la tua potenziale perdita impostando un livello toccato il quale la tua posizione verrà chiusa automaticamente. Ciò significa che con lo stop loss potrai scegliere tu quanto perdere, in base al tuo capitale e al tipo di investimento che andrai a fare.

Ti ricordo infine che un altro aspetto determinate per avere successo nel forex è anche la gestione delle emozioni, attraverso la quale imparerai a non operare in modo istintivo, bensì a valutare ogni investimento con estrema lucidità ed intelligenza.

Strategie Forex: Clicca QUI e Torna all’Indice